Vorremmo realizzare la prosecuzione del progetto “GUARDARE OLTRE” iniziato nel 2018 presso le scuole primarie di Settimo Milanese.

Ringraziamo fin da subito la dott.ssa Campiotti, tutti coloro che vorranno contribuire con una donazione alla realizzazione del progetto.

Qui sotto una breve descrizione.

Il presente progetto vuole essere la prosecuzione dell’esperienza avviata durante l’anno scolastico 2018/2019.
Nella prima edizione, infatti, è stato proposto uno screening nelle classi prime e seconde della scuola primaria di Settimo Milanese, con l’obiettivo di identificare precocemente bambini portatori di Bisogni Educativi Speciali e poter così progettare il percorso didattico in un’ottica integrata e personalizzata.
Durante il confronto con i docenti, sono stati raccolti punti di vista e richieste, in un’ottica evolutiva che possa condurre alla maturazione di un’esperienza di qualità rispetto agli interventi esterni proposti alle scuole del territorio.
In particolare, per l’anno scolastico 2019/2020, si intende riproporre l’attività di screening, arricchendola con la proposta di uno sportello di ascolto rivolto a docenti e genitori, che possa accogliere i bisogni, darne lettura e orientare le risposte.

INTERVENTO

Il progetto prevede i seguenti interventi:
1. Attività di osservazione e screening all’interno delle classi.
2. Sportello di ascolto rivolto ai genitori ed ai docenti.
3. Interventi nelle classi in caso di bisogno rilevato dai docenti.
4. Possibilità di partecipare a riunioni di classe su richiesta dei docenti.

OBIETTIVI

1. Individuazione precoce in chiave preventiva dei bisogni emergenti.
2. Personalizzazione dei percorsi didattici.
3. Sostegno e formazione ai docenti in materia di BES.
4. Sostegno ed orientamento alle famiglie.

TEMPI

Il progetto verrà realizzato durante l’anno scolastico 2019/2020 secondo le seguenti modalità:
– la realizzazione dello screening nelle prime due classi della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Settimo Milanese avverrà nel periodo settembre/dicembre 2019 (55 ore);
– lo sportello di ascolto verrà realizzato durante tutto l’anno scolastico, da ottobre a maggio (145 ore).